Martedì, 20 Novembre 2018 09:00

Piscine in inverno: guai ad abbandonarle!

Written by
Piscine in inverno: guai ad abbandonarle! Tom Grimbert (unsplash.com)

Dopo l'estate, vi consigliamo di non abbandonare la vostra piscina. Prepararla adeguatamente in vista dell'inverno eviterà sgradevoli inconvenienti in primavera.

Se seguirete punto per punto i nostri consigli non avrete alcun problema.

 

CHE COSA DOBBIAMO CONTROLLARE PRIMA DI COMINCIARE LA PREPARAZIONE?

Prima di tutto accertatevi che l'acqua della piscina non superi i 12 - 14° C. Con questo, la formazione delle alghe verrà rallentata.

Vi consigliamo di eseguire un cloraggio d'urto due o tre giorni prima di preparare la piscina per l'inverno, per eliminare tutti i batteri.

 

PRIMA DELLO SVERNAMENTO

Per cominciare, dovrete effettuare un trattamento "cloro shock" e aspettare che il principio attivo entri in circolo e inizi a lavorare (durerà circa due ore con l' impianto di filtrazione attivo).

 

AGGIUNGERE UN PRODOTTO SVERNANTE

Come secondo passo, per conservare l'acqua al meglio vi consigliamo di utilizzare un prodotto svernante, quest'ultimo eviterà la formazione di alghe, muffe ed eventuali depositi e incrostazioni.

Come nel primo punto, anche per questo dovrete tenere l'impianto di filtrazione attivo e dovrete assicurarvi che il prodotto si distribuisca in modo omogeneo(questo passaggio durerà circa un'ora).

 

SVUOTARE L’IMPIANTO DI FILTRAZIONE

Completati i primi due passaggi, potrete spegnere l'impianto di filtrazione, chiudere tutte le valvole di collegamento installate sui relativi tubi che vanno dal locale tecnico alla piscina e aprire i rispettivi tappi di scarico per permettere lo svuotamento di filtro, pompa ecc.

N.B. In caso abbiate un filtro a sabbia, assicuratevi di svitare solamente il tappo dell'acqua e non quello per lo svuotamento della sabbia.

 

PROTEGGERE LA PISCINA

Ecco vari dispositivi antigelo creati per salvaguardare i vari componenti della vasca:

- Galleggianti da posizionare direttamente in acqua per proteggere la piscina dal ghiaccio.

- Tappi conici, utili per chiudere fori o punti di passaggio come bocchette, aspira-fango ecc, per poter svuotare le tubazioni dell'impianto.

 

POSIZIONARE LA COPERTURA INVERNALE

Per finire; posizionate una copertura invernale che aiuterà a proteggere e mantenere pulita la vostra piscina.

 

Come ultima cosa, sarà necessario controllare e impedire che si depositi dell'acqua sopra il telo di copertura e assicurarsi che non ci siano zone scoperte.

Fate sempre riferimento alle istruzioni per l'uso contenute nei vari manuali per la vostra attrezzatura piscina. Per ogni informazione specifica e consulenza sui migliori modi di preservare la limpidezza della piscina contatta i tecnici di Acquatecnica.

Last modified on Martedì, 20 Novembre 2018 09:15

Acquatecnica di Furlan Stefano - via Cologna 55, Trieste - P. IVA 00899780324 Tel. 040 566860 - Cell. 348 6708153 - Fax 040 566860

Realizzato da © 2014 Mittelcom srl