Venerdì, 01 Aprile 2016 16:16

Impianti acqua potabile Trieste: il dosatore di polifosfati

Written by
Impianti acqua potabile Trieste: il dosatore di polifosfati tecnogas.net

Quando si fa l'intelligente scelta di installare a casa un impianto per la depurazione dell'acqua potabile occorre sapere che esistono vari elementi che compongono l'impianto e ne permettono un più efficiente utilizzo.

Gli impianti completi, come gli impianti di acqua potabile che Acquatecnica installa nelle province di Trieste, Gorizia e Udine, si fondano su tre elementi: il filtro (che filtra le impurità), l'addolcitore (che elimina i cosiddetti sali della durezza, il calcio e il magnesio) e il dosatore di polifosfati.

In questo articolo analizziamo proprio le funzioni di questo strumento che non serve in sé solo a depurare l'acqua ma è molto importante per la sanificazione della tubazione. Viene infatti installato sulle tubature che portano l'acqua nella caldaia per ridurre la presenza di calcare. Infatti si tratta di un anti-incrostante e anticorrosivo che deve essere ricaricato circa una volta all'anno per mantenerlo in perfetta manutenzione. Attraverso il rilascio di polifosfati di sodio e potassio, che hanno la capacità di unirsi allo ione di calcio e di conseguenza di trasformare il carbonato di calcio (responsabile del calcare) in un polifosfato complesso di calcio, che potrà essere eliminato attraverso le tubature senza creare incrostazioni.

I polifosfati rilasciati dal dosatore, inoltre, creano una pellicola di protezione per i tubi che si conserveranno in buone condizioni per molto più tempo.

Last modified on Venerdì, 01 Aprile 2016 16:33

Acquatecnica Trieste di Stefano Furlan - via Cologna 73/B - P. IVA 00899780324 Tel. 040 566860 - Cell. 348 6708153 - Fax 040 566860

Realizzato da © 2014 Mittelcom srl